VACANZE IN BARCA A VELA DODECANESO

L’ arcipelago della Dodecaneso, questo nome deriva dal numero delle isole durante il periodo della Repubblica Veneziana in questo zona di mare:  Icaria Patmo, Càlino, Lero, Stampalia, Nìsiro, Piscopo, Simi, Calchi, Scarpanto, Caso e Castelrosso, letteralmente Dodecaneso significa 12 isole. Questo arcipelago è un luogo ideale per un giro in barca a vela tra le isole greche, di questo stupendo gruppo di isole fanno parte anche le famosissime Rodi e Kos. Tranne Astipalea, tutte le altre si trovano a poche miglia l’ una dall’ altra, quindi raggiungibili con piccole navigazioni. queste isole sono anche un confine tra oriente ed occidente, qui le culture e la storia si mescola fin  dall’antichità.  Nelle prossime descrizioni potremo osservare le loro caratteristiche e quali sono le isole da visitare assolutamente, tappe delle nostre crociere in barca a vela Grecia.

Vacanze in barca a vela tra le isole Dodecaneso

Chiudi gli occhi e immagina ora di riaprirli su una distesa turchese, illuminata da una luce carica di contrasti,  come solo il mare della Grecia riesce ad essere.
Ti trovi a vivere una meravigliosa vacanza in barca al vela in Grecia, girovagando tra le principali isole del Dodecaneso, alcune conosciute e altre tutte da scoprire.
Perché non trasformare questo sogno in realtà e prenotare una cabina su una delle nostre imbarcazioni, accompagnati da uno skipper, ed andare così alla scoperta, durante un charter in barca a vela, di tanta bellezza.
Potrai vivere un’esperienza fuori dal comune, rilassante ma allo stesso tempo elettrizzante e ricca di suggestione, soprattutto seguendo uno dei giri in barca a vela Grecia, proposti e pensati appositamente per godere al meglio di questo angolo di mondo.
Vediamo quindi nel dettaglio quali sono i luoghi da non perdere e cosa li caratterizza come storia e paesaggio, per poter assaporare già il momento nel quale dalla vacanza in barca a vela, metterai piede a terra per una gradevole escursione.

Rodi

Una vacanza in barca a vela con skipper non può certamente prescindere dalla conoscenza di un’isola famosa come Rodi, rivelatrice di una storia antica e ricca di aneddoti.
Nota per il mito del Colosso, ha subito notevoli influenze da parte della Turchia ma ad oggi è rigorosamente greca come spirito e architettura.
Si tratta di un paesaggio meraviglioso caratterizzato da piccoli insediamenti di casette bianche, che contrastano con il blu intenso di un mare che ha pochi rivali nella zona.
Parliamo di una delle maggiori isole dell’arcipelago con i suoi 100 km di distanza dalla punta nord a quella sud, pertanto richiede una visita approfondita di diverse ore o giorni per essere vista nelle sue attrazioni principali.
Interessante il sito archeologico di Kamiros, da intervallare con spiagge paradisiache di sabbia bianca ma anche di scogli dai quali tuffarsi.
Potrai raggiungere anche le calette più nascoste grazie ai nostri tour in barca a vela, evitando le location più affollate nei mesi di punta.
Non perdere il tramonto su Lindos, una delle cittadine più romantiche del posto.

Kos

Fino a poco tempo fa meta poco conosciuta dagli italiani, oggi è diventata una delle isole più frequentate dell’arcipelago, poiché offre ancora prezzi contenuti a fronte di un mare trasparente e spiagge incontaminate.
Isola di Ippocrate, offre un suggestivo scorcio della Turchia, che è possibile raggiungere in poco tempo proseguendo con uno dei nostri viaggii in barca a vela Grecia.
Offre un mix di elementi occidentali, come i negozi e i locali alla moda, e locali, come le casette bianche che si affacciano sul mare e del cibo tradizionale gustoso e fresco, servito secondo le usanze del posto.
Il polo attrattivo principale è la città di Kos, che offre ai visitatori un grazioso e vivace porto animato per la maggior parte dell’anno, oltre che una serie di rovine di epoca romana, bizantina e greca di grande suggestione.
Per completare il quadro non manca un castello medioevale ben conservato o l’antica agorà, affiorata nel 1933 durante gli scavi.

Symi

Nota per essere il luogo di nascita mitologicamente attribuito alle tre grazie, Symi è molto ridotta nelle dimensioni rispetto alle due isole precedenti.
tuttavia offre paesaggi e bellezze artistiche che meritano certamente una visita, distando solo 5 km dalla Turchia che è possibile raggiungere in pochi minuti durante una delle nostre vacanze in barca a vela Dodecaneso.
Il litorale si caratterizza per tratti alti e scogliosi, all’interno dei quali si collocano delle baie di sabbia dorata che meritano di essere raggiunte con la propria imbarcazione per rilassarsi e godere di un mare cristallino.
Ciò che maggiormente colpisce a una prima occhiata, venendo dal mare ed arrivando in porto, sono le casette tutte colorate che si affacciano sulla costa, tanto da sembrare di essere finiti in un bellissimo quadro. che mostra elementi medioevali a fianco di palazzi dallo stile neoclassico che contengono comunque elementi di influenza delle varie dominazioni.
La zona principale è Symi città, che mostra elementi medioevali a fianco di palazzi dallo stile neoclassico che contengono comunque elementi di influenza delle varie dominazioni, qui si trovano anche localini tipici e piccoli negozi di artigianato dove acquistare souvenir.

Nisiros

Per una gita rapida, Nisiros è certamente la soluzione ideale.
Si tratta di una piccola isola del Dodecaneso vicina a Kos, che può essere quindi visitata in concomitanza e apprezzata soprattutto per la presenza del vulcano Polyvatis, che mostra un aspetto selvaggio che ancora permane in questo territorio.
Non mancano scorci pittoreschi, come ad esempio Mandraki,  paesino e capoluogo,  caratterizzato da case bianche e colorate che si affacciano sul mare, costruzioni antiche e botteghe tipiche dove acquistare pezzi unici da riportare a casa.
Le spiagge migliori sono piccole calette inframmezzate da scogliere alte.
Secondo la mitologia, fu proprio Poseidone a dare vita a questa isola infilzando con il suo tridente il gigante Polyvatis, che spaccando il terreno diede vita al territorio e al vulcano che porta il suo nome.
Gli amanti delle piante e della vegetazione troveranno specie uniche tutte da osservare.

Patmos

Eccoci giunti con il nostro charter in barca a vela presso una delle isola più enigmatiche del Dodecaneso, che si caratterizza per la Grotta dell’Apocalisse che nel corso del tempo è divenuta una delle attrazioni più visitate del luogo.
Il suggerimento è di recarsi sia nel bellissimo monastero che domina la Hora che nello spazio dove San Giovanni scrisse l’ultimo libro della Bibbia in un periodo di minore affollamento rispetto ai mesi di luglio e agosto, così da godere a pieno della sua suggestione.
Parliamo di uno dei luoghi più genuini dell’intero arcipelago, dove potrai trovare anche locali alla moda, ma la vera essenza della Grecia dal punto di vista delle costruzioni e del buon cibo locale.
Perditi in un’atmosfera di altri tempi e osserva i gradevoli scorci che si affacciano sul mare turchese, con il colore della buganville color fuxia che spezza il bianco delle tipiche dimore rimaste inalterate nel tempo.
Le spiagge sono tra le migliori della zona ed offrono comunque una sabbia fine e bianca e delle acqua basse per diversi metri dalla riva, con parti rocciose perfette per i tuffi.

Leros

Appena ti avvicinerai con la barca a vela al perimetro dell’isola, noterai delle piccole valli verdi e piccoli villaggi di pescatori.
La città principale è Agia Marina, con vicoli stretti e suggestivi e piccole botteghe artigianali specializzate nella realizzazione di souvenir unici nel loro genere.
Anche in questo caso potrai assaporare la vera essenza dell’arcipelago, con una serie di piccole calette raggiungibili in barca che in alcuni periodi dell’anno rimangono deserte e si prestano a giornate rilassanti in una vegetazione mediterranea rigogliosa e variegata a seconda della stagione.
Si tratta di una tappa interessante raggiungibile agevolmente con uno dei nostri servizi di noleggio barca a vela con skipper.

Lipsi

Solo per la leggenda che l’accompagna Lipsi merita una visita, poiché si pensa che sia il luogo dove Kalypso incantò Ulisse al ritorno da Itaca.
Ciò che si respira passeggiando per le sue vie è un clima tranquillo e rilassante, ideale per una vacanza in compagnia ma anche in solitaria alla ricerca della pace interiore.
Gli spazi verdi sono ampi e variegati, le spiagge bianche e il mare cristallino, così come i vicoli cristallizzati nel tempo per donare al turista lo spirito della vera Grecia.
Scendi dalla barca a vela per rilassarti qualche ora e riprendere il tuo tour alla scoperta delle meraviglie del Dodecaneso, che ti rimarranno negli occhi e nel cuore.

Kalymnos

Terminiamo con un’isola atipica rispetto alle altre, che si caratterizza per alture importanti e spuntoni rocciosi che si alternano alla vista con il mare blu che funge da sfondo.
L’economia del posto si è basata per molti anni sulla pesca delle spugne e solo di recente si è aperta maggiormente al turismo, mostrando il proprio volto ospitale ma ancora decisamente selvaggio.
Il porto di Pothia si riconosce per la presenza di una statua rappresentate Poseidone e un sub, proprio a testimoniare questa correlazione essenziale con le acque e le sue creature.
Regalati una gita sul posto per vedere tutte le sfaccettature della Grecia durante il tuo giro in barca a vela nel dodecaneso, sia quelle più turistiche sia quelle maggiormente ancorate alle tradizioni e al passato antico.

Torna alla pagina principale del nostro sito Avelaingrecia

Scopri tutte le nostre promozioni delle vacanze in barca a vela