Crociere barca a vela

Perché scegliere le crociere barca a vela

Come trascorrere il tempo in barca a vela

 

Le crociere barca a vela da sogno.

Ciao a tutti, sono Luca e da anni ho trasformato la mia passione per i viaggi in barca a vela nel mi lavoro.

In questo post voglio affrontare le due domande che mi sento fare più spesso dalle persone che si avvicinano a questo modo alternativo di fare vacanza;

Perché dovrei fare una vacanza in barca a vela?

Cosa si fa tutto il giorno durante le crociere barca a vela?

 

Perché scegliere la vacanza in barca a vela

Partiamo dalla risposta alla prima domanda. Scegliere le crociere in barca a vela significa scegliere la libertà, la natura, la condivisione, tornare ad essere padroni del proprio tempo e per questo vivere un’ esperienza unica.

Nella mia vita precedente come imprenditore, le vacanze in barca a vela erano l’unico periodo dell’anno nel quale riuscivo veramente a staccare la spina dal lavoro vivendo cosi il mio tempo.

Non ero più io a correre dietro al tempo ma era lui a viaggiare con me.

Immaginate di poter godere appieno del vostro tempo per vedere albe e tramonti indimenticabili, visitare baie da sogno, approdare su isole fantastiche come sono quelle Greche, tuffarsi in acque cristalline, stringere nuove amicizie e godere del suono prodotto dal vento sulle vele e dall’acqua che scivola sotto lo scafo, con sullo sfondo un tramonto fantastico.

Sono onesto, qualcosa dobbiamo pur mettere sul piatto della bilancia, piccole rinunce che valgono sicuramente i tantissimi aspetti positivi di una vacanza in barca a vela.

Esploriamo qualche contro: le cabine non sono grandi come camere, la barca può non essere comoda come un albergo di lusso,   come può non essere silenziosa e grande come una casa e gli spazi sono di tutto l’equipaggio.

Tutto questo, per me e per tantissime delle persone che ho accompagnato in vacanza in barca a vela in questi anni, non potrà mai offuscare o cancellare quelle immagini, le veleggiate, le luci ed i colori che una crociera in barca a vela imprime per sempre nella mente del viaggiatore.

 

Come trascorrere il tempo in barca a vela

Adesso veniamo alla risposta alla seconda domanda. Durante una vacanza in barca a vela si può fare tutto come non fare nulla.

Si torna ad essere padroni del proprio tempo. Una crociera in barca a vela ci da la possibilità di dedicarci a quello che più ci piace ma in una cornice incantata.

Ascoltare la musica veleggiando al tramonto, svegliarsi la mattina e tuffarsi direttamente in acqua, fare bagni a non finire in acque da sogno, prendere il sole in assoluta libertà oppure riposarsi all’ombra del bimini, leggere un libro circondati dai suoni della natura, imparare manovre ed a stare al timone, condividere storie ed esperienze di vita, scendere a terra e visitare paesini con le loro culture e tradizioni isolane, passare serate in pozzetto sotto un cielo pieno di stelle alla scoperta delle costellazioni, cimentarsi nel preparare piatti da far apprezzare a tutto l’ equipaggio, provare a pescare, guardare il sole che sparisce dietro l’orizzonte e 1000 altre cose che normalmente non faremmo con quella consapevolezza di farle.

Dopo due giorni passati così sembrerà di essere in vacanza da una settimana e quando la settimana finirà vorremo ripartire nuovamente.

Se siete disposti a mettere da parte solo un pizzico di comodità e sopportare un pochino di movimento, allora la vacanza in barca a vela può essere l’ideale anche per voi.

Lucio Dalla in un testo scrisse “Conosco un posto nel mio cuore dove tira sempre il vento” questo posto per me è la Grecia, cerco sempre di navigare li per il suo blu, per la sua luce ed i suoi colori.

Navigare tra le isole Greche in crociera in barca a vela è per me un’esperienza sempre unica che mi lascia e lascia incantati da tanta bellezza i viaggiatori che condividono con me questa esperienza.

In una parte del testo del libro Zorba il Greco lo scrittore Nikos Kazantzakis scrisse: “Felice l’uomo, pensavo, che prima di morire ha avuto la fortuna di navigare l’Egeo. Molte sono le gioie di questo mondo – le donne, la frutta, le idee; ma poter solcare questo mare in un tenero autunno, mormorando il nome di ogni isola, credo che non esista un’altra gioia che piú di questa possa elevare il cuore dell’uomo in Paradiso. In nessun altro luogo è possibile passare tanto facilmente e serenamente dalla realtà al sogno; i confini diventano labili, e gli alberi delle navi piú sconquassate germogliano e maturano grappoli d’uva. Davvero qui in Grecia il miracolo è il fiore certo della necessità.

Spero di essere riuscito con questo post a dare la risposta alle due domande di partenza ed a togliere qualche dubbio su una possibile scelta, senza cercare di  convincervi a provare una vacanza in barca a vela perché non voglio convincere nessuno.

Se sono riuscito nello scopo a questo punto potete dare un’occhiata al programma di crociere e visitare il nostro sito  per farvi un’idea di cosa si parla in maniera più specifica.

Ringrazio tutti per l’attenzione e sarei felice di rispondere a qualche vostra mail.

Buon vento a tutti!

Luchino

Nella pagina delle INFORMAZIONI puoi trovare alcune indicazioni generali sulle nostre CROCIERE, per le disponibilità a bordo visita la pagina delle PRENOTAZIONI.  Per ogni altro chiarimento CONTATTACI.